PENSIERI E RICETTE DI GIUSEPPE: LEONARDINI AL CIOCCOLATO

Anche per un recluso esistono momenti di gioia.

E ve ne è uno in particolare, assolutamente sacro, è quello del tanto atteso colloquio, con i familiari, la propria amata, i figli o ancora gli amici a cui si vuol bene, si ama e si prova stima, anche per i tanti sacrifici che fanno al fine di alleviare le sofferenze di chi come noi vive tra quattro mura e un po di sbarre.

Così mi è balenata l’idea di uno spazio dedicato a loro, e quali miglior e unica occasione se non quella del progetto che si sta sviluppando con l’Associazione Sapori Reclusi, grazie a Davide e Stefania, che oltre a essere i nostri insegnanti, sono anche compagni di viaggio in questo percorso di reinserimento.

Solo chi tristemente non è più un uomo libero può dare il giusto e prezioso valore a una simile iniziativa che consente a noi reclusi di poter sconfinare almeno con idee e pensieri al di la di un muro di cinta che ben evidenzia le nostre condizioni.

Ma è giunto il momento di pensare a un po’ di sana positività.

Questa settimana è stata per me oltremodo speciale, perché è giunto a colloquio l’amore di papà, un tesoro che ha quasi 10 anni, a cui al di la delle mille coccole, ho raccontato del progetto di Sapori Reclusi e dell’idea di voler settimanalmente proporre una mia ricetta a chi amo e voglio bene e stimo, ma anche a chi sta iniziando a conoscerci e ci legge e speriamo abbia voglia di risponderci.

Quindi la ricetta di questa settimana è dedicata a mio figlio e qual miglior connubio se non con qualcosa di dolce, buono e bello da far venir voglia di essere mangiato?

Ho pensato a dei biscotti facili da preparare e gustosi da assaporare.

Buon appetito da Giuseppe

LEONARDINI AL CIOCCOLATO

ingredienti:

75gr di burro a temperatura ambiente

75gr di zucchero semolato

100gr di farina per dolci

2 cucchiaini di cacao in polvere

120ml di latte

50gr di gocce di cioccolato

Preriscaldare il forno a 180 gradi.

Ungete una placca da forno con un po di burro.

Mettete il burro e lo zucchero in una ciotola grande e mescolate con un cucchiaio di legno finchè il composto diverrà soffice e cremoso.

Setacciate nella ciotola la farina e il cacao e amalgamate bene l’impasto, unite il latte e le gocce di cioccolato e mescolate il tutto.

Deporre 8-10 cucchiaiate d’impasto sulla placca da forno unta (probabilmente l’impasto basterà per due infornate).

Cuocete i biscotti per 15-20 minuti. Lasciateli riposare per 2-3 minuti prima di trasferirli su una griglia e farli raffreddare completamente.

Annunci

7 risposte a “PENSIERI E RICETTE DI GIUSEPPE: LEONARDINI AL CIOCCOLATO

  1. buona giornata a tutti voi. un abbraccio a Davide.
    Se vi fidate vi posso passare qualche ricetta semplice…..
    adriano

  2. CIAO PAPA’,
    GRAZIE PER LA TUA RICETTA.PROVEREMO A FARLI,SPERANDO VENGANO BENE.SPERO,PERO’,TU POSSA FARMELI PRESTO A CASA.UN ABBRACCIO E UN BACIO

    LEONARDO

  3. CIAO GIUSEPPE,
    ABBIAMO PREPARATO I LEONARDINI AL CICCOLATO E SONO VERAMENTE BUONI E FACILI DA FARE GRAZIE PER LA RICETTA – ROSARIA

  4. non vedo l’ora di provarli grazie saranno sicuramente buonissimi.anita

  5. Sorpresa…………..Giuseppe, quanto tempo che non ci si vede!!!!! Che dire, so di essere stata “latitante” per non essere più venuta a trovarti da quando sei lì, ma non per questo non ti ho nei miei pensieri………le cose da raccontarti sono tante e so che appena verrò saprai ascoltarmi con la tua immancabile e invidiabile pazienza……….per il momento mi complimento per la bellissima iniziativa………………ti abbarccio forte e spero che l’affetto per me sia sempre lo stesso…………….presto ti farò la sorpresa di farmi vedere………….(p.s.: ma non dirlo a nessuno!!!!) Bacio grande, Stefania

  6. Enterprice x-01:
    Un grazie a tutti voi che con affetto e attenzione state seguendo il progetto di cucina/fotografia e il mio percorso di rigenerazione. Leonardo un grande abbraccio e un bacio anche a te da papà. Giuseppe

  7. Ciao Giuseppe, oggi tra tutte le cose che abbiamo fatto abbiamo parlato della tua bella calligrafia , che mi ricorda quanto è brutta la mia.
    E’ stata un’emozione fortissima quello che abbiamo provato io e Annalisa a dividere con voi un po’ della n/s esperienza, ed ora rivedervi in foto qui mi sembra che ci conosciamo da sempre. Diciamo solo grazie, le parole non possono spiegare quello che le persone trasmettono quando si guardano negli occhi o si stringono la mano.
    A presto a tutti Voi.
    Davide e Annalisa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...